Pop up music

Dopo la personale classifica dei film che considero imprescindibili, ecco quella musicale. Album interi o singoli pezzi. Vale lo stesso. L’elenco non è in ordine di gradimento e sempre aggiornabile. Oltre ad album e singole canzoni ci sono passioni che trascendono la singola produzione: tipo Billie Holiday, Astor Piazzolla, Chet Baker, John Coltrane, Lucio Battisti o The Beatles.

Continua a leggere “Pop up music”

Invocazione

Sergio Toppi, Attilio Micheluzzi, Aldo Di Gennaro, Hugo Pratt, Ferdinando Tacconi, Jorge Moliterni, Grazia Nidasio, Guido Buzzelli, José Muñoz e Carlos Sampayo, Joe Sacco, Charles M. Schulz, Craig Thompson, Rino Albertarelli, Ivo Milazzo e Giancarlo Berardi, Héctor Oesterheld e Francisco Solano López, Mort Walker, Leonard Starr, Reg Smythe, Masakazu Katsura, Andrea Pazienza, Quino, Jean Graton, Gianni De Luca, Jack Kirby, Ferri Gallieno, Will Eisner, Vittorio Giardino, Art Spiegelman, Jean Van Hamme e Francis Vallès, Giorgio Cavazzano, René Goscinny e Albert Uderzo, Hermann e Greg, Morris, Aurelio Galeppini, io vi invoco. Fate di me un fumettista (pure scarso, eh, ma in grado di disegnare storie).

Pop up movie

Per la serie di quei post di cui non importa assolutamente nulla a nessuno, ecco l’elenco dei film che considero capisaldi nella mia esistenza (seguiranno serie tv, dischi e libri). Ci sono tanti altri film che non compariranno in questa sequenza e che mi sono piaciuti anche tantissimo, ma non li considero “imprescindibili”. Il post è in aggiornamento man mano che mi vengono in mente.

Continua a leggere “Pop up movie”