Febbraio di purificazione

Dopo il sito del deputato PDL Maurizio Paniz, hackerato da Anonymous dopo l’oscuramento di Vajont.info in seguito a una denuncia del deputato stesso, oggi l’operazione “Fuck Politicians February” prosegue con il sito della deputata UDC Paola Binetti.

Ne vedrete delle belle, da oggi e per tutto il mese, si legge nel testo pubblicato sulla home della Binetti.

Un caso che la campagna di Anonymous contro i politici parta proprio oggi? Forse no, febbraio, dal latino februare, significa “purificare” o “rimediare agli errori”.

AGGIORNAMENTO: Secondo Linkiesta però, Anonymous avrebbe smentito di essere autore dell’iniziativa: “Ma fonti interne al movimento di hacker smentiscono: non ne sanno niente e si tratterebbe dell’iniziativa di un cane sciolto che per la prima volta e in modo così clamoroso ha usato il loro nome”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...