La nuova frontiera del giornalismo?

E’ storify. E se ancora non lo è, potrebbe esserlo nel prossimo futuro.

La caratteristica di storify è quella di poter comporre un articolo integrando il proprio testo con varie fonti (da Flickr a Youtube ai principali social network) in modo da tenerlo costantemente aggiornato man mano che l’evento raccontato si evolve.
Si tratta insomma di un modello di giornalismo che supera la semplice trasposizione sul web dei medium tradizionali carta stampata/tv arricchiti dalla possibilità di interazione del lettore attraverso commenti e opzioni di condivisione e dalla multimedialità (video e foto).
Questo è l’attuale modello di giornalismo online.

Storify va oltre e certamente rappresenta un’esperienza di lettura diversa alla quale bisogna abituarsi: leggere un testo e subito dopo qualche post ripreso da twitter sull’argomento e magari poi guardarsi un video da Youtube scorrendo la storia, e poi di nuovo testo, e via scrollando, è un po’ complicato a volte.
Ma è pienamente internettiano nel modo in cui è stato concepito, prima che nella forma che assume.

Qui, come test, ho creato una storia sul tema “Italia fuori dall’euro?”.
Non è niente di che, ma fa capire come funziona il meccanismo di storify.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...