Non gli poteva fregar di meno

Di fronte al nemico comune (o ritenuto tale) i neri Usa si sentirono innanzitutto americani e si dimostrarono impermeabili alla propaganda giapponese per “la solidarietà tra le razze nera e gialla”. E, sotto la spinta fraternizzante della guerra, neri americani vennero a morire dalle nostre parti per qualcosa che, diciamo la verità, non gli poteva fregar di meno: la libertà d’Europa. (Massimo Fini, Elogio della guerra, Marsilio)

E’ esattamente quello che mi sono chiesto io (non solo riguardo ai neri ovviamente) visitando il cimitero del Commonwealth di Bolsena: ma chi gliel’ha fatto fare di venire qui a morire per liberare l’Italia?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...