Adoro i webdocumentari

Dalla Francia arrivano sempre più frequentemente documentari molto interessanti creati apposta per il web da una nuova generazione di autori e case di produzione specializzati nelle forme d’espressione multimediali. Questo progetto della fotografa Anaïs Dombret e del regista Sylvain Pioutaz è stato realizzato in Burkina Faso.

Raccoglie le interviste a sei persone, ognuna delle quali racconta la sua storia esprimendo il suo punto di vista sulla situazione del paese e afrontando temi diversi come il ruolo della donna nella società burkinabé, la libertà di stampa, la storia e il futuro dello stato dell’Africa occidentale, che raramente appare nelle cronache e sui mezzi d’informazione.

Fonte: Internazionale

Le interviste sono in francese, ma è possibile attivare l’opzione sottotitoli che rende comprensibile il lavoro anche a chi ha poca dimestichezza con quella lingua.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...