Tutti i santi per finire a Sangiovese

Giuro che me la sono ascoltata tutta, fino alla fine, questa performance del modenese Ilmo Malagoli (con Davide Cavazzuti): “Tutti i santi del calendario“.

stile libero [modena]
Sempre di Ilmo va segnalato il bel pezzo “Quest’uomo“, nonché l’opera cinematografica, segnatamente “I casi dell’ispettore Brugnacci” (con Massimo Termanini), fiction rigorosamente modenese, rigorosamente a costo zero.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...