La crisi della stampa

“Dopo aver perso il monopolio dell’informazione, la stampa quotidiana sta attraversando oggi la più grave crisi della sua storia secolare. Ciò ha autorizzato alcuni studiosi ad annunciare addirittura il prossimo tramonto del giornale come mass medium, riscontrando la sua incapacità a competere con gli altri mezzi di informazione in quella che si sta già delineando come una civiltà audiovisiva.
In realtà, la crisi attuale investe la stampa di tutti i paesi e ha le sue più imponenti manifestazioni nella continua diminuzione delle testate, nel fenomeno delle fusioni e delle concentrazioni, nel ristagno e nel declino delle tirature, nel contenuto sempre più uniforme dei quotidiani”.
Parole scritte oltre quarant’anni fa da Angelo Del Boca in “Giornali in crisi”, un saggio sulla stampa quotidiana in Italia e nel mondo uscito nel 1968.
Dimostrano che le difficoltà dei giornali vengono da molto lontano. E che di certo Internet non ha nessuna colpa.

Giovanni De Mauro (Editoriale di Internazionale n. 860 del 20 agosto)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...