Senza un cazzo da fare

Questo libro mi ha veramente etusiasmato, tanto da spingermi a mandare una mail a un caro amico per consigliargli di leggerlo.
Come recita la quarta di copertina: un Chinasky cubano. Peccato che per me Pedro Juan Gutiérrez sia decisamente meglio, molto più moderno, del vecchio Hank.
More about Trilogia sporca dell'Avana

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...