Una dichiarazione d’amore

Bersani ha vinto le primarie del PD.
Buon per lui.
Vedremo.

Tra i vari commenti, riporto un breve stralcio di un articolo di Filippo Ceccarelli, non per quanto scrive a proposito della disfida, ma per come dipinge in quattro parole questa regione che ormai abito da oltre un anno.
Consapevole che nessuna a parte lei, quel gran pezzo dell’Emilia, avrebbe potuto far sentire finalmente “a casa” anche un lombardo-veneto come me.

“(…) ma oltre allo scontatissimo match fra un ex democristiano e un ex comunista, un po’ è stato anche un derby di comuni vocali e sibilo di consonanti fra la Salama da sugo di Ferrara e la Coppa piacentina, entrambi eccelsi insaccati, da consumarsi preferibilmente tra nebbie dense, magnifiche piazze monumentali, vecchie biciclette silenziose, ex case del popolo, officine meccaniche di prim’ordine, benessere diffuso, dinamismo economico e un grado di civiltà parecchio superiore al resto d’Italia”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...