Ancora una moltiplicazione di sé

Ispirato (per non usare un’altra brutta parola tipo “copiare”) dal mio amico Finegarten, di cui ho sempre apprezzato il gusto e la finezza, at last ci sono arrivato anch’io.

Anche se giuro che non ammorberò questa nuova pagina – probabilmente l’ennesima replica di me stesso sparsa per il web – solo di scatti autoprodotti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...